Posted on

Quale tutela per l’operatore sanitario in caso di richiesta risarcimento danni da parte del paziente?

 

Cosa può fare in concreto l’ospedale a difesa del sanitario in caso di richiesta risarcimento danni da parte del paziente?

 

Negli ultimi anni le azioni giudiziarie civili intentate nei confronti degli operatori sanitari sono aumentate. L’azienda dovrebbe cercare di prevenire l’avvio di azioni legali da parte dei cittadini in caso di errore sanitario. A tal fine è molto importante fornire informazioni alle persone che, a torto o a ragione, si ritengono vittime di un danno ingiusto e chiedono all’azienda una spiegazione. Questo atteggiamento soddisfa il cittadino e riduce sensibilmente il desiderio di rivalersi sulla struttura o sul personale sanitario laddove invece la mancanza di ascolto può tradursi facilmente in una richiesta di risarcimento danni.[1] Qualora tale attività di prevenzione fallisca l’azienda può intervenire con una serie di strumenti a tutela degli operatori coinvolti. Vediamoli di seguito. Continua a leggere Quale tutela per l’operatore sanitario in caso di richiesta risarcimento danni da parte del paziente?

Posted on

Formazione aziendale sul rischio clinico: conoscere i rischi per prevenire gli eventi avversi

Con l’entrata in vigore della nuova legge 24/2017 sulla responsabilità professionale sanitaria (legge “Gelli”) la necessità di ricevere formazione sul rischio clinico è oggi molto sentita dagli operatori sanitari 

 

L’utilizzo di sofisticate apparecchiature, l’esecuzione di protocolli e procedure previsti da linee guida internazionali ha indiscutibilmente consentito agli operatori sanitari di ampliare le proprie aree di intervento ma è necessario considerare che un maggior numero di strumenti e di manovre ha comportato un aumento del numero di step in cui possono essere commessi eventuali errori. Continua a leggere Formazione aziendale sul rischio clinico: conoscere i rischi per prevenire gli eventi avversi

Posted on

Apparecchiature elettromedicali: quali responsabilità per i sanitari in caso di mancato controllo?

 
 

Vediamo quali sono gli aspetti legali e i profili di responsabilità in ordine alla mancata verifica dei dispositivi medici e apparecchiature elettromedicali

 

In questo articolo ci occuperemo degli adempimenti previsti per operatori e strutture sanitarie in ordine alla verifica della corretta funzionalità dei dispositivi medici e delle conseguenze che il mancato controllo può comportare dal punto di vista della responsabilità professionale. 

Continua a leggere Apparecchiature elettromedicali: quali responsabilità per i sanitari in caso di mancato controllo?

Posted on

E’ obbligatorio assicurarsi per responsabilità professionale sanitaria?

Negli ultimi anni le azioni intentate nei confronti degli operatori sanitari e delle strutture ospedaliere sono aumentate. Vediamo quali sono le novità riguardo l’obbligo assicurativo dopo la legge “Gelli”

 

(Ultimo aggiornamento il 05/05/2019)

Premessa

Il primo aprile 2017 è entrata in vigore la Legge n. 24/2017 denominata “Disposizioni in materia di sicurezza delle cure e della persona assistita, nonché in materia di responsabilità professionale sanitaria“, anche nota come legge “Gelli” (1). La Legge ha apportato notevoli modifiche alla responsabilità professionale sanitaria. Una delle più importati è l’obbligo per tutte le strutture sanitarie e sociosanitarie pubbliche e private di assicurarsi per responsabilità civile contro terzi anche per danni causati dal proprio personale.  Continua a leggere E’ obbligatorio assicurarsi per responsabilità professionale sanitaria?