Chi siamo

I medici, gli infermieri e gli altri operatori sanitari, ancora oggi, non possiedono nessuna base di partenza sul rischio clinico dai propri studi universitari. Ciò assume particolare rilevanza considerando che la prevenzione del rischio si basa principalmente sulla conoscenza tra gli operatori degli elementi che lo costituiscono. La scarsa attenzione al tema del rischio clinico assume importanza non solo dal punto di vista etico ed umano, per i danni al paziente, ma anche per le conseguenze in termini di responsabilità civili e penali a cui può andare incontro il professionista in caso di denuncia. 

Ma che cos’è il rischio clinico? Il rischio clinico è la probabilità che un paziente subisca un danno involontario imputabile alle cure sanitarie. Tutti gli interventi finalizzati a studiare, identificare e ridurre tale rischio prendono il nome di gestione del rischio o, in inglese, risk management.

Questo sito si propone di diffondere la conoscenza del rischio clinico a tutti gli operatori sanitari, di qualsiasi profilo, con intenti puramente culturali e di crescita professionale. Le principali problematiche trattate sono la prevenzione del rischio clinico nelle strutture sanitarie e nell’emergenza territoriale 118. Altri argomenti trattati sono la responsabilità professionale e la sicurezza sul lavoro in sanità.

Tutti gli articoli pubblicati sono aggiornati alle ultime evidenze scientifiche e alle più recenti disposizioni normative. Tutti gli articoli sono originali e frutto di ricerche e/o esperienze personali degli autori.

I nostri articoli sono sempre stati e resteranno gratuiti e accessibili a tutti.

Siamo anche su Facebook (qui).

 

Quello che facciamo per noi stessi muore con noi; quello che facciamo per gli altri e per il mondo rimane ed è immortale” (Albert Pine)